Hai un business e vuoi raggiungere più clienti?
Ecco alcune semplici strategie che puoi mettere in atto subito per aumentare la visibilità online della tua attività.

Nell’era digitale la presenza online è diventata per molti imprenditori la base da cui partire per avviare un business. Social network, siti web, piattaforme di advertising, ottimizzazione per i motori di ricerca, sono tante le possibili strategie di marketing da mettere in campo per incrementare il proprio business. Identificare la giusta strategia tra le tante esistenti non è una scelta facile e richiede un’attenta valutazione dei propri prodotti e servizi.

Spesso affidarsi ad esperti del settore può fare davvero la differenza. Non tutti hanno un budget da investire nell’online marketing. Tuttavia, molti strumenti che il web mette a disposizione offrono un pacchetto di servizi a costo zero che già da oggi possono portare clienti alla tua attività.

Vuoi incrementare il tuo business? Prenota una consulenza gratuita

*Ho letto e accetto l’informativa sulla Privacy

*Acconsento di ricevere informazioni commerciali e pubblicitarie

*Consenso obbligatorio per l'utilizzo del servizio

Quali sono le strategie di marketing online da attuare subito?

Piccola o grande che sia la tua azienda ha certamente dei valori e un messaggio da trasmettere a migliaia di potenziali clienti. Abbiamo raccolto le strategie di marketing online che già da oggi possono incrementare la tua visibilità in rete e far conoscere i tuoi prodotti e servizi a potenziali clienti intorno a te.

Google My Business al momento è uno degli strumenti più potenti in rete per dare visibilità al proprio negozio

1. Promuovere l’attività locale

Hai un’attività locale e vuoi aumentare il numero di persone che entrano in store? Forse non sai che Google offre una piattaforma gratuita che permette di apparire sui motori di ricerca quando le persone cercano attività come la tua. Google My Business al momento è uno degli strumenti più potenti in rete per dare visibilità ad una scheda del proprio negozio. In pochi step permette di essere online e offrire utili informazioni a propri clienti: tipo di attività, orari di apertura, servizi offerti, telefono, link al sito, foto e video.

2. Gestire un blog aziendale di successo

Comunicare con clienti fidelizzati è importante e non richiede un grosso impegno: è facile interagire con la propria clientela in store, ai fan di facebook o tramite una mail raccolta. Ma come si acquisiscono nuovi potenziali clienti online? Uno degli strumenti dell’Inbound Marketing più efficaci è il blog aziendale. Uno canale indispensabile per raccontare prodotti complessi e particolari. Tramite un blog è possibile raccontare i propri prodotti attraverso anche contenuti multimediali, foto, video e infografiche.

3. Utilizzare Facebook colpendo target mirati

Facebook è uno strumento che in molti utilizzano quotidianamente ed al momento è uno dei canali più utilizzati per sponsorizzare i propri prodotti e servizi. Attraverso degli investimenti mirati verso cerchie di persone è facile ottenere ROI positivi con margini di guadagno elevati. Non molti sanno che la pubblicità su Facebook è talmente mirata che riesce ad individuare gruppi di persone legate ad interessi specifici o addirittura fan dei propri competitor. Sorprendente vero?

4. Proporre prodotti a rate

Offrire ai propri clienti prezzi più bassi rispetto alla concorrenza è deleterio per la tua azienda. Come tanti altri commercianti sei costretto ad abbassare il costo dei prodotti per competere con i grandi marketplace? Inizia a proporre i tuoi prodotti a rate grazie a Dilapay: un sistema di dilazione di pagamenti che utilizza un circuito di pagamento elettronico europeo autorizzato Bank of England. Hai un negozio fisico? Con Dilapay i tuoi clienti possono acquistare a rate e senza costi aggiuntivi incrementando notevolmente il proprio potere d’acquisto. Per saperne di più.

Linkedin è un canale B2B perfetto per mettere in evidenza la tua attività e fare branding

5. Curare la pagina Linkedin e le relazioni B2B

Linkedin è un social network spesso sottovalutato, ma che racchiude un canale di comunicazione unico per interagire con partner e potenziali aziende clienti. Un canale B2B perfetto per mettere in evidenza la tua attività e fare branding a livello internazionale. Curare i rapporti e le relazioni umane anche online è necessario per dare valore alla propria azienda e farsi conoscere.

6. Posizionare su Google la propria azienda

Con il termine SEO si indicano tutte quelle tecniche da mettere in atto per incrementare la visibilità di un pagina web sui motori di ricerca. Sei sicuro che il tuo sito sia ottimizzato per la SEO? Se il tuo sito non appare sui motori di ricerca probabilmente ha bisogno di essere ottimizzato. Il tuo sito è ottimizzato per la navigazione da telefono? Il caricamento delle pagine è veloce? Inizia con un’analisi attraverso lo strumento Pagespeed di Google.

7. Offrire Newsletter di qualità (senza spam)

Ad oggi le newsletter sono uno strumento ancora molto utilizzato. Molti utilizzano le newsletter come strumento per comunicare esclusivamente offerte, promozioni, nuovi prodotti e servizi. Non c’è niente di più sbagliato che bombardare i propri iscritti con email puramente commerciali. Il risultato di una campagna newsletter pensata male si misura in percentuali basse di apertura mail, disiscrizioni frequenti e poco coinvolgimento dei propri iscritti. Per ottenere buoni risultati inizia a raccontare storie, a comunicare novità e qualche volta anche offerte vantaggiose esclusivi per gli iscritti.

Vuoi incrementare il tuo business? Prenota una consulenza gratuita

*Ho letto e accetto l’informativa sulla Privacy

*Acconsento di ricevere informazioni commerciali e pubblicitarie

*Consenso obbligatorio per l'utilizzo del servizio

Queste sono solo alcune delle strategie da mettere in atto per migliorare le tue tecniche di vendita online. Continua a seguirci per ricevere i nostri consigli di marketing. Cambia marcia e fai decollare il tuo business!